Btp in lieve rialzo, mercato riscopre 30 anni, curva più piatta

venerdì 22 ottobre 2010 17:25
 

 MILANO, 22 ottobre (Reuters) - I Btp si rafforzano nel corso
del pomeriggio, dopo una mattinata di debolezza, con una
chiusura prevalentemente in rialzo, soprattutto sul tratto lungo
della curva.
 "Stamattina i Btp non erano partiti benissimo, pagando come
al solito quell'incertezza che non dipende dai guai propri, ma
di paesi come Poortogallo e Irlanda; poi c'è stato un recupero"
spiega un trader.
 Lo spread Italia-Germania termina la seduta praticamente
invariato rispetto ai valori di ieri, ma gli scostamenti sono
stati sottili per tutta la giornata.
 A fine seduta il differenziale di rendimento tra Btp e Bund
sulla scadenza decennale torna a stringere rispetto ai livelli
della mattinata, chiudendo in area 134 punti base, su schermi
Reuters YLDS5, a fronte dei 135 della precedente chiusura.
 "La tendenza di queste ore è decisamente un flattening delle
curve, soprattutto sul Bund ma anche sul Btp" continua il
trader. "C'è una riscoperta del 30 anni, che era stato un po'
dimenticato dal momento in cui si è iniziato concretamente a
parlare di quatitative easing".
 Sul Bund, non particolarmente brillante nel corso della
seduta, ha pesato fin dalla mattinata - soprattutto sul tratto
breve della curva - l'indicie Ifo di fiducia delle imprese
tedesche di ottobre, salito oltre le attese. 
 Sul tratto decennale della curva Bund, l'iniziale flessione
è poi rientrata in concomitanza con l'avvicinamento del
rendimento alla soglia psicologica del 2,5%, da cui è stato
respinto verso il basso.
 "La risalita recente dei tassi interbancari viene letta in
prospettiva come un riduzione della liquidità, quindi minore
possibilità di acquistare: credo che questo favorisca una
situazione generale di ritracciamento sul mercato" spiega un
operatore.
 
 IN ARRIVO ASTE ITALIANE
 Il debito italiano sarà sotto speciale osservazione a
partire da lunedì prossimo, primo giorno di una settimana in cui
le aste italiane la faranno da padrone.
 Proprio lunedì, a mercati chiusi, il Tesoro comunicherà i
quantitativi per aste a medio-lungo di giovedì, che vedranno il
lancio del nuovo Btp triennale (1/11/2013, cedola 2,25%) e la
quinta tranche del decennale (1/3/2021). 
 "Ritengo che per il triennale si parta con 4-5 miliardi,
mentre per il 10 anni la forchetta dovrebbe essere tra i 2 e i 3
miliardi" afferma l'operatore.
 A completare il quadro delle emissioni della settimana - sul
medio-lungo - fino a 2,8 miliardi di euro di carta belga al 2013
e fino a 1,25 miliardi di bond portoghesi scadenza 2014 e 2018.
In totale fino a 12 miliardi, a fronte dei 20 miliardi di euro
che rientrano in settimana sotto forma di cedole e titoli a
scadenza.
 Sempre sul mercato primario italiano, in agenda la prossima
settimana il collocamento di 9 miliardi di Bot a 6 mesi e 2,5
miliardi di Ctz 31/8/2012 (martedì) e le riaperture dei Btp
indicizzati, a 10 e 30 anni, per una cifra complessiva fino a
1,5 miliardi di euro (mercoledì).
=========================== 17,10 =============================
                                PREZZI   VAR.     RENDIMENTO
FUTURES BUND DIC.    FGBLc1      129,65  (+0,03)
FUTURES BTP DIC.     FBTPZ0      117,40  (+0,10) 
BTP 2 ANNI (LUG 12)  IT2YT=TT    101,20  (-0,03)      1,776%
BTP 10 ANNI (SET 20) IT10YT=TT   101,76  (+0,15)      3,819% 
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT   105,41  (+0,05)      4,716% 
 
====================== SPREAD (PB) =============================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        11                  0
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3        78                 78
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       134                135
-livelli minimo/massimo           132,6-139,0       130,3-136,4
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      138                139
-livelli minimo/massimo           136,9-142,5       135,2-140,4
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       171                169
BTP 2/10 ANNI                         204,3              207,9 
BTP 10/30 ANNI                         89,7               88,1
===============================================================