Anglo Irish, Italia esclusa da offerta scambio bond sub 20 cent

venerdì 22 ottobre 2010 13:19
 

DUBLINO, 22 ottobre (Reuters) - Anglo Irish Bank [ANGIB.UL] ha offerto di cambiare circa 1,6 milairdi di euro di debito subordinato a un costo di 20 centesimi di euro per cercare di raccogliere un po' di capitale. L'offerta non è però valida per la Repubblica Italiana oltre che per gli Usa, si legge in un annuncio.

La banca, sotto controllo dello stato dallo scorso anno, costringerà inoltre gli obbligazionisti che non accetteranno questa offerta a prendere solo un centesimo per ogni 1.000 euro per poter riscattare i loro bond a tasso variabile con scadenze 2014, 2016 e 2017, spiegava un comunicato ieri.

Per il prospetto cliccare su [ID:nRSU7992Ua].

Il governo irlandese ha detto il mese scorso che il suo piano per il salvataggio di AI potrebbe costare fino a 34 miliardi di euro, nel quadro del peggior scenario, e ha ribadito la sua richiesta che i detentori di bond subordinati della banca dovrebbero condividere il peso.