Italia, debito pubblico rivisto a 116% da 115,8% - Eurostat

venerdì 22 ottobre 2010 11:52
 

ROMA, 22 ottobre (Reuters) - L'Italia ha chiuso il 2009 con un debito pubblico in rapporto al Pil pari al 116%.

Lo rende noto Eurostat riepilogando i dati forniti dall'Istat.

Il rapporto debito/Pil è stato rivisto al rialzo di due decimi di punto rispetto al valore indicato sia il primo marzo che il 22 aprile da Istat, pari al 115,8%.

Il rapporto deficit/Pil resta confermato al 5,3%.

Per il 2010 il governo stima un deficit in calo al 5% e un debito in rialzo al 118,5%.