Parlamento Ue approva direttiva per pagamenti Pa entro 30 giorni

mercoledì 20 ottobre 2010 18:20
 

ROMA, 20 ottobre (Reuters) - Un limite generale di 30 giorni per i pagamenti di fatture per beni e servizi è stato approvato dal Parlamento europeo oggi, che ha cosi confermato l'accordo raggiunto in precedenza col Consiglio.

E' quanto si legge in un comunicato del gruppo parlamentare del Pdl a Strasburgo.

"Le nuove regole dovrebbero garantire le piccole imprese dai ritardi nei pagamenti e favorire cosi l'innovazione e la creazione di posti di lavoro. I negoziatori del Parlamento hanno anche assicurato che eccezioni a tale regola saranno possibili solo in circostanze specifiche", dice la nota del Pdl.

Le eccezioni dovrebbero permette pagamenti entro il limite dei 60 giorni.