Cdm venerdì su sicurezza e immigrazione, no giustizia-Berlusconi

mercoledì 20 ottobre 2010 18:23
 

ROMA, 20 ottobre (Reuters) - Il Consiglio dei ministri di questa settimana che si riunirà venerdì avrà all'esame i temi della sicurezza e dell'immigrazione, mentre a quello successivo sarà portata la riforma della giustizia.

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Al cdm di "questa settimana, venerdi, avremo un altro punto [del programma, dopo il federalismo] che riguarda la sicurezza e l'immigrazione", ha detto Berlusconi aprendo i lavori della riunione al Tesoro sulla riforma fiscale con le parti sociali, coordinata dal ministro dekk'Economia, Giulio Tremonti.

Sull'immigrazione, ha aggiunto il premier, "stiamo lavorando molto bene con l'Unione europea per far sì che gli stati non debbano assumersi in carico i rapporti con gli stati transfrontalieri ma sia l'Europa a interessarsi e intervenire per trovare le soluzioni".

La prossima settimana toccherà alla giustizia, ha precisato il premier. La riforma tributaria arriverà per ultima.