Bond euro, apertura in lieve calo, attesa per indice Pmi Europa

giovedì 21 ottobre 2010 08:53
 

 LONDRA, 21 ottobre (Reuters) - Apertura in lieve ribasso per
i futures Bund, in linea con una certa debolezza del debito Usa.
L'attesa va ora alla diffusione, in mattinata, degli indici Pmi
manifatturieri e servizi di settembre per l'area euro, che
potrebbero confermare un trend di rallentamento dell'economia
della regione.
 Dati inferiori alle attese potrebbero dare supporto ai Bund,
se il mercato dovesse convincersi che la Bce a questo punto
possa rivedere il proprio impegno a muoversi progressivamente
sulla strada della 'exit strategy' a partire dall'inizio del
2011: prospettiva quest'ultima che ha pesanto non poco sulla
performance del debito core europeo.
 "Data la posizione della Bce, ogni indicazione che vada
nella direzione di un rallentamento sarebbe positiva per i Bund.
Ma la situazione è asimmetrica: con dati in linea alle attese o
anche un po' superiori probabilmente il mercato non si muoverà"
spiega un trader.
 In mattinata focus anche sulle aste, le uniche di questa
settimana nell'area euro sul medio-lungo termine, con Francia e
Spagna che collocano fino a 13 miliardi di nuova carta.

===================== ORE 08,45 ================================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0        98,835   (-0,005)
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       129,93    (-0,02)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,599   (-0,02)  0,965% 
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     98,270   (-0,06)  2,449% 
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    133,596   (-0,07)  3,020% 
================================================================