Bond euro aprono in leggero rialzo su timori mutui Usa

mercoledì 20 ottobre 2010 09:58
 

LONDRA, 20 ottobre (Reuters) - Apertura in leggero rialzo per i futures Bund, sostenuti dalle crescenti preoccupazioni per i bond sui mutui Usa che hanno spinto al ribasso ieri le azioni di Wall Street.

"L'intera questione dei titoli sui mutui statunitensi si fa sentire sul mercato visto che stanno crescendo le aspettative di misure di quantitative easing da parte della Fed per curare il problema", dice un dealer a Londra.

Dopo aver tagliato i tassi di interesse overnight allo zero nel dicembre 2008, la Fed ha successivamente ampliato il proprio stato patrimoniale - comprando 1.700 miliardi dollari di titoli di Stato e di bond legati ai mutui- per portare i tassi ancora più in basso e offrire maggior sostegno all'economia.

I mercati finanziari sono convinti che la Fed inizierà un altro giro di acquisti di asset dopo il suo meeting di politica monetaria del 2-3 novembre.

Resta il dibattito su che cosa e quanto la Fed comprerà.

I commenti da diversi alti funzionari della Fed ieri hanno assicurato i mercati che la Fed è pronta a intraprendere un altro giro di quantitative easing, il cosiddetto "QE2". ====================== ORE 09,45 =========================== FUTURES EURIBOR DIC FEIZ0 98,855 (-0,015) FUTURES BUND DICEMBRE FGBLZ0 130,29 (+0,06) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 99,700 (-0,02) 0,911% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 98,583 (+0,09) 2,4713 BUND 30 ANNI DE30YT=RR 133,970 (+0,81) 3,004%