Repubblica Italiana, Ccteu 2017 ordini 5,5 mld,rendimento +83 pb

martedì 19 ottobre 2010 17:29
 

MILANO, 19 ottobre (Reuters) - Il rendimento del nuovo CCTeu 2017 lanciato stamane dalla Repubblica Italiana "è stato rivisto a 83 punti base sopra il tasso dell'Euribor a sei mesi dopo aver raccolto ordini per circa 5,5 miliardi".

Lo dicono a Reuters fonti vicine all'operazione dopo che la prima indicazione di rendimento era di 83-87 punti base sul tasso dell'Euribor a sei mesi, successivante rivista a 83-85 pb.

I book verranno chiusi alle 17,30 italiane e il pricing è atteso tra stasera o domani.

Non è stata data un'indicazione di ammontare finale, ma le attese erano tra un minimo di 3 miliardi fino a 4-5 miliardi.

Le banche a guida dell'operazione sono Banca Imi, Commerzbank, Hsbc France, Monte dei Paschi di Siena Capital Services e Unicredit Bank.

Attraverso i lead manager gli investitori possono acquistare il nuovo titolo scambiandolo con alcuni Cct in circolazione: Cct 1/12/2014, Cct 1/9/2015 e il Cct 1/7/2016.

La Repubblica Italiana ha rating 'Aa2' per Moody's, 'A+' per S&P's e 'AA-' per Fitch, tutti con outlook stabili.