Patto Ue, ok Italia su nuovo testo, attenzione deficit-Tremonti

lunedì 18 ottobre 2010 20:08
 

LUSSEMBURGO, 18 ottobre (Reuters) - L'Italia concorda pienamente con il testo preparato dalla task force relativo alla revisione della governance europea.

In materia di conti pubblici, annuncia il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, non ancora al termine della maratona europea, "habemus novum pactum".

Il nuovo patto contiene formule "flessibili, ragionevoli e assolutamente gestibili" da parte del paese.

"Per noi, in base al testo vigente, resta fondamentale la correzione del deficit... tutto il resto sarà oggetto di future e non probabili considerazioni" conclude il ministro.