Terna, Fitch conferma rating, outlook resta stabile

lunedì 18 ottobre 2010 18:19
 

MILANO, 18 ottobre (Reuters) - Fitch ha confermato i rating a breve e a lungo termine di Terna (TRN.MI: Quotazione), lasciando invariato l'outlook a stabile.

Terna ha un rating di lungo termine 'issuer default' e 'senior unsecured' rispettivamente di 'A' e 'A+', mentre il rating a breve 'issuer default' rimane 'F1'.

L'agenzia ricorda che i rating su Terna sono stati rivisti al ribasso di un gradino nel primo trimestre del 2009 in seguito all'acquisizione da Enel (ENEI.MI: Quotazione) di Linea Alta Tensione Srl, "ma da allora una serie di sviluppi normativi hanno contribuito a rafforzare il profilo di credito della società", dice Francesca Fraulo, direttore del team EMEA sull'energia e utility di Fitch.

"Il nuovo focus strategico sul business domestico mostra un forte impegno sulla crescita organica per i prossimi cinque anni", prosegue.

Per Fitch, inoltre, l'outlook rimane stabile "nonostante i crescenti impegni sugli investimenti che, nei prossimi quattro anni, porteranno progressivamente ad un aumento della leva', aggiunge Fraulo.

"La prossima revisione delle tariffe nel 2011 potrebbe dare ulteriore visibilità al profilo di cash flow di lungo termine di Terna. In questa fase tuttavia, la valutazione non tiene conto di un eventuale effetto delle revisione dei prezzi, in quanto il periodo di consultazione non inizierà prima del primo trimestre 2011".