Legge Stabilità, Tremonti vede Letta, Gelmini, Sacconi prima Cdm

giovedì 14 ottobre 2010 13:21
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ha incontrato prima dell'avvio formale del Cdm di oggi il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta, i ministri dell'Istruzione Maria Stella Gelmini e del Welfare Maurizio Sacconi.

Lo riferisce una fonte governativa.

Il Consiglio dei ministri è iniziato alle 12,50. Sul tavolo figura l'approvazione della legge di Stabilità, la nuova Finanziaria.

E' di ieri la decisione di far slittare l'esame della riforma dell'Università messa a punto dal ministro Gelmini al termine della sessione di bilancio. La decisione è stata assunta dopo i dubbi di copertura mossi dalla Ragioneria Generale dello Stato in particolare per la norma che prevede l'assunzione di 9.000 ricercatori.

Non mancano dunque le tensioni all'interno del governo fra Tremonti, che regge i cordoni della borsa, e la Gelmini.

Stamani Sacconi ha detto che le risorse per il ddl Università potrebbero essere reperite con il decreto milleproroghe di fine anno e non con la legge di stabilità che si limita a "fotografare l'esistente".