Crisi, in Ue anche problemi tenuta democrazie - Tremonti

giovedì 14 ottobre 2010 11:04
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - La crisi pone anche problemi di tenuta della democrazia nel momento in cui costringe gli Stati europei a ridurre il debito pubblico.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti intervenendo a un convegno Aspen.

"Non possiamo continuare a produrre più debito che ricchezza. Questo pone nuovi problemi di scelta politica. E' difficile modificare le strutture che si sono costruite in base alla leva del debito pubblico e questo pone anche problemi di tenuta della democrazia", ha detto Tremonti.

"Non era difficile prevedere che in molte parti dell'Est e del Nord Europa nascessero forme politiche non esattamente democratiche. Non ancora in brown uniform ma su quella linea", ha aggiunto.

"C'è gia un Parlamento in Europa dove ci sono elementi che si presentano divisa. Si pone un problema di democrazia. Il compito è fare quello che dobbiamo fare conservando fondamentalmente la democrazia", ha concluso Tremonti.