Grecia non ha chiesto a Ue estensione periodo rimborso aiuti

martedì 12 ottobre 2010 12:47
 

BRUXELLES, 12 ottobre (Reuters) - La Grecia non ha chiesto di prendere più tempo per ripagare i debiti contratti con la zona euro e il Fondo monetario, secondo quanto riferisce la Commissione Ue.

"Non c'è una discussione in corso fra le parti interessate su un'eventualità di questo tipo", dice il portavoce della Commissione, Amadeu Altafaj.

"Tutto questo suggerisce che la Grecia sarà in grado di coprire pienamente i propri bisogni finanziari esterni sul mercato dal 2012", ha aggiunto.