Agenzie rating, modello finanziamento da cambiare - autorità Ue

venerdì 8 ottobre 2010 18:12
 

LISBONA, 8 ottobre (Reuters) - Le autorità di vigilanza dovrebbero considerare cambiamenti dell'attuale modello di finanziamento utilizzato dalle agenzie di rating, in base al quale sono gli emittenti a pagare perchè venga loro assegnato un giudizio. Lo ha dichiarato oggi in un'intervista a Reuters Carlos Tavares, capo del Comitato per le autorità di vigilanza sui mercati azionari (Cesr).

"E' questo modello che causa conflitti di interesse. E' possibile pensare a modelli alternativi", ha Tavares dichiarato a Reuters.

"Il modello ideale sarebbe che gli utilizzatori dei rating aiutassero a finanziare la loro produzione". La Commissione europea lavora a un progetto di regolamentazione sulle agenzie di rating.