GB, lavoratori pubblici paghino di più per pensioni - rapporto

giovedì 7 ottobre 2010 09:45
 

LONDRA, 7 ottobre (Reuters) - I milioni di lavoratori del settore pubblico britannico dovrebbero fare versamenti più elevati per le loro pensioni se il governo punta a realizzare dei risparmi nel breve termine.

Lo si legge in un rapporto provvisorio a cura John Hutton, ex ministro della Difesa Labour, nel quale si mette l'accento sull'urgenza di riformare il modello di finanziamento.

Tuttavia un qualsiasi incremento dovrebbe proteggere i redditi bassi ed esonerare le forze armate, si legge nell'analisi.

E' probabile che il rapporto solleverà le ire dei sidacati dei dipendenti pubblici, che hanno già annunciato scioperi coordinati nel caso il governo intenda proseguire con i tagli alla spesa mirati a ridurre il deficit di bilancio record ora all'11% del pil.