Treasuries Usa balzano su sorpresa calo occupati settore privato

mercoledì 6 ottobre 2010 15:56
 

NEW YORK 6 ottobre (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa balzano sulla scia dell'inattesa contrazione degli occupati del settore privato negli Stati Uniti, spingendo i rendimenti del titolo benchmark ai minimi da gennaio 2009 .

Secondo l'indagine Adp, il settore privato Usa ha visto a settembre un calo di 39.000 posti di lavoro, superiore alle attese degli analisti di un incremento di 24.000 unità. E' stato però rivisto al rialzo il dato di agosto a +10.000 da -10.000,

I numeri pubblicati oggi alimentano un certo pessimismo sulle attese dell'importante dato relativo agli occupati del settore non agricolo di venerdì, rafforzando l'appeal dei più sicuri titoli governativi. I dati sostengono inoltre le aspettative che la Fed farà un passo avanti nel proprio programma di acquisto di asset per sostenere l'economia.

"Consolidano l'opinione che la Fed dovrà intervenire con più stimoli. Il mercato del lavoro è ancora in difficoltà", dice Rudy Narvas, economista senior a Societe Generale di New York.

Intorno alle 15,45 italiane il benchmark decennale US10YT=RR guadagna 19/32 con un rendimento del 2,4%, mentre il titolo a 5 anni US5YT=RR sale di 8/32 e rende l'1,14%.

Più modesti i rialzi nelle breve scadenze, con il due anni US2YT=RR in progresso di 1/32 per un rendimento dello 0,387%.