Bond euro aprono in calo, attesa per aste e meeting Bce

giovedì 7 ottobre 2010 08:55
 

LONDRA, 7 ottobre (Reuters) - Apertura in calo per i Bund, in attesa delle aste francesi e spagnole di questa mattina e del meeting della Bce. Ma il governativo tedesco resta di fondo sostenuto dalla prospettiva, assai concreta, di una nuova tornata di acquisti di bond da parte della Federal Reserve americana.

Gli operatori danno per scontata la conferma dei tassi di interesse da parte della Bce, ma saranno numerose le questioni che verranno sottoposte in conferenza stampa al presidente Trichet: dalla exit strategy al recente rialzo dei tassi interbancari e monetari dovuto alla riduzione delle richieste di liquidità da parte delle banche, registrata la scorsa settimana. Il tutto in un contesto di forti timori per l'evoluzione del quadro economico in autunno.

"I Bund vanno un po' giù in linea con qualche presa di beneficio sui Treasuries, il future non si spinge oltre 132,00 per adesso, ma bisognerà vedere poi cosa dirà Trichet, e anche il dato sull'occupazione negli Usa domani" spiega un trader. "Al momento l'unica cosa veramente di un certo peso è la questione del quantitative easing".

Sul fronte del mercato primario in arrivo stamane fino a 8,5 miliardi di carta francese sulle scandenze a 10, 15 e 20 anni e 3,4 miliardi di titoli spagnoli al 2013. L'offerta, sostengono gli operatori, potrebbe appesantire le quotazioni dell'obbligazionario europeo.

====================== ORE 08,50 =========================== FUTURES EURIBOR DIC FEIZ0 98,950 (-0,01) FUTURES BUND DICEMBRE FGBLZ0 131,75 (-0,27) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 99,906 (-0,04) 0,799% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 99,980 (-0,28) 2,252% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 137,187 (-0,63) 2,872% ===============================================================