Governo tecnico è azzardo, voti li hanno Lega e Berlusconi-Bossi

mercoledì 6 ottobre 2010 12:52
 

ROMA, 6 ottobre (Reuters) - Sostituire l'attuale governo con un esecutivo tecnico è "un azzardo" e il presidente della Repubblica deve capire che i voti li hanno la Lega e Silvio Berlusconi e non i partiti che sostengono ipotesi di governo tecnico.

Lo ha detto il leader della lega Nord e ministro per le Riforme, Umberto Bossi, ribadendo anche che a suo parere si andrà alle elezioni in primavera.

"Napolitano deve tener conto che i voti li abbiamo io e Berlusconi, quindi il governo tecnico è un azzardo", ha detto Bossi conversando con i cronisti in Transatlantico.

In precedenza, rispondendo alla domanda se ritenesse possibile la costituzione di un governo tecnico, Bossi aveva risposto: "Spero di no".

A chi gli chiedeva quale sia a suo parere la consistenza elettorale del Fli di Gianfranco Fini e il leader leghista ha detto: "Spero poca".

"In primavera", ha infine risposto secco alla domanda su quando secondo lui si andrà al voto.

Bossi ha lasciato la Camera per intervenire ad una manifestazione con il sindaco di Roma Gianni Alemanno di pacificazione dopo gli insulti rivolti ai cittadini romani.