PUNTO 2 - Debito, Tremonti rassicura: riforma Ue solo dal 2016

martedì 5 ottobre 2010 15:25
 

* Discussione su riforma Patto Ue ancora lunga

* Italia centrerà obiettivi finanza pubblica 2010

* Consolidando veicoli fuori bilancio molti Paesi hanno

debito sopra 100%

(Aggiunge altre dichiarazioni Tremonti e contesto)

di Giuseppe Fonte

ROMA, 5 ottobre (Reuters) - L'inasprimento dei criteri europei di riduzione del debito pubblico non è un problema attuale per l'Italia perché la riforma del Patto di stabilità entrerà a regime solo nel 2016 e la sua forma è ancora in discussione.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, aggiungendo che "la dinamica del debito italiano è molto meno infelice di altri paesi e i rapporti del Fmi, questo weekend, lo confermeranno".   Continua...