Spagna, ci sono rischi che pesano su target deficit 2011-Ordonez

martedì 5 ottobre 2010 12:48
 

MADRID, 5 ottobre (Reuters) - Per il governatore della Banca di Spagna Miguel Angel Fernandez Ordonez ci sono rischi che pesano sugli obiettivi di deficit 2011 della Spagna.

Il rischio, ha spiegato Ordonez parlando in parlamento qualche giorno dopo la presentazione da parte del governo del budget 2011, arriva dalla decentralizzazione delle spese alle regioni.

Il governatore ha detto inoltre che la timida ripresa dell'economia proseguirà l'anno prossimo e che le condizioni di finanziamento per molti istituti sono ancora restrittive.

Ordonez ha poi aggiunto che nel 2011 la domanda estera resterà più forte della debole domanda interna e che le esportazioni continueranno a crescere.

Per il governatore è inoltre essenziale che la Spagna mantenga la credibilità sui mercati attraverso riforme come quella del vulnerabile mercato del lavoro e quella delle pensioni.