MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 5 ottobre - ore 8,25

martedì 5 ottobre 2010 08:27
 

(Aggiunge con ** rimando a discorso Bernanke nella notte e Moody's Irlanda)

* Banca del Giappone ha ridotto a sorpresa i tassi d'interesse promettendo di mantenerli a zero fino a quando i prezzi non si saranno stabilizzati. La banca centrale ha anche deciso d'istituire, in via temporanea, un fondo da circa 60 miliardi di dollari acquistare o accettare in garanzia titoli di Stato, carta commerciale e asset-backed secuirity.

* Nell'ambito del vertice euro-asiatico dell'Asem a Bruxelles il premier cinese Wen Jiabao incontra il presidente della Bce Trichet, il presidente dell'Eurogruppo Juncker e il Commissario Ue Rehn. I colloqui si focalizzeranno probabilmente sui tassi di cambio e potrebbero riguardare i problemi del debito dell'area euro, entrambi temi cruciali per i mercati.

Nel fine settimana, in vista del summit, Wen aveva espresso l'impegno della Cina a sostenere un euro stabile, a non ridurre le posizioni sui titoli di Stato europei e ad acquistare debito greco una volta che questo tornerà sul mercato.

* A Washington il Fondo monetario pubblica il suo rapporto sulla stabilità finanziaria. Nei capitoli diffusi la scorsa settimana, il rapporto sottlinea la necessità di maggiore vigilanza delle autorità sull'attività delle agenzie di rating. Attesa anche per eventuali considerazioni dell'Fmi sullo stato dei conti pubblici e sulle politiche di risanamento in diversi paesi, come la Grecia, a sostegno dei quali il Fondo è direttamente impegnato.

  Continua...