Bond euro in lieve rialzo in avvio in scia Treasuries

lunedì 4 ottobre 2010 09:02
 

 LONDRA, 4 ottobre (Reuters) -  I titoli di Stato dell'area
euro partono in leggero rialzo in scia ai Treasuries Usa, a loro
volta incoraggiati dalle dichiarazioni dei membri della Federal
Reserve secondo cui la Fed dovrebbe incrementare gli acquisti di
titoli governativi per sostenere l'economia.
 Il presidente della Fed di New York, William Dudley, ha
detto venerdì che l'attuale combinazione di un tasso di
disoccupazione elevato e un basso tasso d'inflazione è
"inaccettabile". Analogamente il presidente della Fed di
Chicago, Charles Evans, ha sottolineato come sia "desiderabile"
un ulteriore allentamento.
 "Il tema di fondo è quello dell'allentamento quantitativo,
guarderemo i dati per capire se e come sostengano una
decisione", commenta un trader.
 Venerdì è in calendario il dato sulla disoccupazione Usa di
settembre.
 "Con il fatto che gli ultimi dati, specie l'Ism Usa, non
siano stati deboli come atteso e visto che in agenda c'è poco
fino ai 'payroll' di venerdì, ci aspettiamo che nel breve
termine sul Bund a dominare siano i flussi", commenta Rainer
Guntermann di Commerzbank.
 Gli emittenti della periferia dell'euro dovrebbe continuare
a trovare supporto dopo i dettagli emersi la scorsa settimana
sulla situazione dei conti di Irlanda e Portogallo. Oggi ad
Atene è attesa la nuova bozza di bilancio 2011 [ID:nLDE690229].
 "Sono guadagni di breve termine, a lungo termine comunque
possibili problemi sono sempre dietro l'angolo", commenta il
trader.
 
========================== ORE 09,00 ===========================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         98,935   (+0,02))
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       131,41    (+0,1)    
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR      99,84    (+0,03)  0,833%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     99,890   (-0,03)  2,283%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    137,77    (+0,02)  2,874%
===============================================================