Treasuries Usa riducono guadagni dopo revisione Pil trim2

giovedì 30 settembre 2010 14:54
 

NEW YORK, 30 settembre (Reuters) - I titoli di Stato Usa hanno fortemente ridotto i guadagni della seduta dopo la revisione al rialzo del Pil Usa, durante la quale i prezzi già elevati avevano trovato un ulteriore supporto dagli acquisti di fine mese e trimestre e dalle notizie sulla debolezza nel sistema creditizio irlandese.

Nel secondo trimestre la crescita dell'economia Usa è stata rivista all'1,7% dall'1,6%.

Gli analisti hanno segnalato acquisti nel corso della notte americana provenienti dall'Asia. Marty Mitchell, capo per l'analisi tecnica di Stifle Nicolaus, ha detto che fondi pensione e società assicurative nel ramo vita stavano acquistando Treasuries per aggiustare i loro panieri a fine mese.

In una nota ai suoi clienti John Briggs, strategist per Rbs Securities, ha detto che l'offerta per i Treasuries è stata sostenuta anche dall'annuncio della ricapitalizzazione da parte del governo di Anglo Irish Bank e dalla flessione nel corso della notte dell'azionario globale.

Intorno alle 14,45 il titolo a due anni US2YT=RR è piatto, il decennale US10YT=RR guadagna 6/32 al 2,4777%, e il trentennale US30YT=RR 11/32 al 3,6646%.