Bce,banche stanno chiedendo meno fondi, fattore positivo-Trichet

giovedì 30 settembre 2010 13:56
 

BRUXELLES, 30 settembre (Reuters) - Dalle operazioni di rifinanziamento di questa settimana è emerso che le banche chiedano meno fondi di un tempo e questo è un fattore che è stato letto positivamnte dal mercato.

Lo ha detto il presidente della Bce Jean-Claude Trichet.

"Noi stiamo continuando a fornire una quantità molto abbondante di liquidità" ha detto Trichet aggiungendo però che "le banche non stanno chiedendo lo stesso livello di fondi di un tempo, la domanda di fondi è scesa e il mercato ha preso ciò come un fattore positivo".

Questa settimana venivano a scadenza finanziamenti a tre, sei, 12 mesi per un totale di 225 miliardi, ma le banche, che hanno avuto la possibilità di rifinanziarsi senza limitazioni con operazioni a tre mesi e a sei giorni, lo hanno fatto per un totale di soli 134 miliardi di euro.