Bond euro balzano in apertura su banche Irlanda,downgrade Spagna

giovedì 30 settembre 2010 09:03
 

 LONDRA, 30 settembre (Reuters) - I Bund hanno registrato un
balzo in apertura dopo che la Banca centrale irlandese ha
valutato il salvataggio di Anglo Irish Bank 34 miliardi di euro
nel peggiore degli scenari e ha detto che Allied Irish Banks
(ALBK.I: Quotazione) ha bisogno di un aumento di capitale da 3 miliardi di
euro entro la fine dell'anno.
 Il ministro delle Finanze irlandese Brian Lenihan ha detto
che le aste di bond di ottobre e novembre sono state cancellate
e ha detto che il paese non tornerà sul mercato prima del 2011.
 "I titoli che parlano di un deficit del 30% fanno in un
certo senso paura. Ma non c'è la necessità di finanziamento per
la ricapitalizzazione, quindi l'Irlanda non ha bisogno di andare
sul mercato e non lo farà per il resto dell'anno. Il susseguirsi
delle notizie potrebbe non essere così cupo come alcuni titoli",
ha detto Christoph Rieger, strategist per Commerzbank.
 La Spagna ha perso il suo status di tripla A, come
ampiamente anticipato dal mercato, con Moody's che ha rivisto il
suo giudizio sul paese ad Aa1. L'agenzia di rating aveva tempo
fino a oggi per decidere se seguire l'esempio di Standard &
Poor's e Fitch nel togliere alla quarta economia del paese il
giudizio più elevato.
 
========================== ORE 09,00 ===========================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         98,995   (inv.)  
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       132,01    (+0,21)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,025   (+0,049) 0,763%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR    100,310   (+0,140) 2,221%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    137,874   (+0,535) 2,853%
===============================================================