Governo, da Fli sì a fiducia, martedì nuovo partito - Bocchino

mercoledì 29 settembre 2010 13:53
 

ROMA, 29 settembre (Reuters) - Il gruppo parlamentare Futuro e libertà vicino al presidente della Camera Gianfranco Fini voterà la fiducia al governo e sarà presto un partito.

Lo ha detto il capogruppo di Fli, Italo Bocchino, al termine di una riunione del gruppo con Fini per decidere l'orientamento da tenere rispetto alla fiducia chiesta da Silvio Berlusconi oggi in aula.

"Votiamo la fiducia perché il discorso di Berlusconi ricalca quanto contenuto nel programmma di governo", ha detto Bocchino dopo l'altissima tensione di questi mesi fra premier e presidente della Camera che ha determinato la nascita del nuovo gruppo parlamentare.

Bocchino ha anche detto che martedì si riuniscono i comitati promotori per dare vita a un nuovo soggetto politico.

A chi domandava se ritenesse che Berlusconi non avesse riconosciuto il Fli come terza gamba della coalizione, insieme con Pdl e Lega, non menzionandolo mai esplicitamente, Bocchino ha risposto: "Il riconoscimento arriverà oggi dai numeri. Berlusconi deve dialogare necessariamente con Fli".

Al governo servono 316 voti per avere la maggioranza assoluta dell'aula.