Governo, Fli adesso non radicalizzi dissensi - Cicchitto

mercoledì 29 settembre 2010 12:32
 

ROMA, 29 settembre (Reuters) - Silvio Berlusconi nel suo discorso di stamani alla Camera ha parlato all'Italia invitando tutti al senso di responsabilità. I punti di divergenza con i finiani sono noti, dunque è auspicabile che non vengano radicalizzati con il ricorso a tatticismi.

Lo ha detto il presidente del gruppo parlamentare del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto al termine del discorso di Berlusconi sul quale è stata posta la fiducia.

"Ha parlato al Paese e al Parlamento nel suo complesso. Ha esposto il programma del centrodestra e ha richiamato tutti alla loro responsabilità", ha detto Cicchitto ai giornalisti.

"Per quello che riguarda in particolare i finiani c'è un punto di divergenza che non va radicalizzato, è agli atti. La scelta di fondo sarà o far sì che il governo lavori per la realizzazione del suo programma o un tatticismo esasperato. Noi lavoriamo sulla prima ipotesi, bisogna vedere che non appaiano elementi sulla seconda ipotesi, incominceremo a capirlo dal dibattito di oggi".