Fmi, ripresa globale sem2 sarà inferiore a stima 3,7% - Lipsky

martedì 28 settembre 2010 15:41
 

WASHINGTON, 28 settembre (Reuters) - Il rallentamento della ripresa economica globale probabilmente persisterà fino all'inizio del 2011 e la crescita nella seconda metà di quest'anno sarà inferiore a quanto previsto precedentemente.

Lo ha detto il vice direttore del Fmi John Lipsky.

"La ripresa economica globale nella seconda metà di quest'anno sarà un poco inferiore a quel 3,7% già stimato dal Fondo monetario internazionale precedentemente" ha detto aggiungendo che le previsioni del Fondo sono per il perdurare di una ripresa globale moderata.

Lipsky ha inoltre detto che rischi al ribasso per le economie avanzate includono i problemi sui mercati dei titoli di Stato e che le tensioni finanziarie potrebbero di nuovo trasferirsi all'economia reale.

Nella prima metà di quest'anno la crescita globale ha raggiunto il tasso annuale di 4,7%, ha aggiunto