Bond euro aprono in rialzo, timori per periferici

martedì 28 settembre 2010 08:49
 

 LONDRA, 28 settembre (Reuters) - I Bund hanno aperto in
rialzo, con i timori sul debito dei paesi periferici che
probabilmente riusciranno a mettere in ombra la forza dei dati
dei paesi 'core' europei.
 Ieri lo spread Irlanda/Germania si è ampliato a 452 punti
base, appena al di sotto del massimo storico di 454 punti base
visto lo scorso venerdì.
 "Questi spread hanno il potenziale di allargare contro la
carta core tedesca oggi perché la crisi del debito resta il
focus" ha detto un trader a Londra.
 Il morale dei consumatori tedeschi a ottobre potrebbe
tuttavia salire ai suoi massimi da maggio 2008, sostenuto dalle
aspettative di una ripresa economica e conseguenti stipendi più
elevati. Sono le indicazioni che giungono da Gfk, gruppo di
ricerca di mercato il cui indicatore anticipatore, basato su
un'indagine condotta su 2.000 tedeschi, ha registrato un aumento
per il quarto mese consecutivo a 4,9 dal 4,3 rivisto al rialzo
di settembre.
 
========================== ORE 08,45 ===========================
FUTURES EURIBOR DIC    FEIZ0         99,000   (inv.)   
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       131,65    (+0,13)   
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,05    (inv.)   0,724%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     99,10    (+0,16)  2,260%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    136,46    (+0,186) 2,903%
===============================================================