Grecia, piano per bond 'diaspora' pronto a fine 2010 - Pdma

giovedì 23 settembre 2010 12:25
 

ATENE, 23 settembre (Reuters) - I piani della Grecia di raccogliere denaro dai connazionali all'estero - il cosidetto bond 'diaspora' - saranno pronti per la fine di quest'anno.

Lo ha detto a Reuters Petros Christodoulou, numero uno dell'agenzia del debito del paese (Pdma).

"Il programma sarà pronto verso la fine del 2010", ha dichiarato.

La Grecia è ansiosa di tornare sui mercati dopo la crisi del debito dello scorso anno, quando il deficit di bilancio ha toccato il 13,6% del Pil trascinando il costo del denaro a livelli proibitivi e innescando un salvataggio da 110 miliardi di euro da parte del Fondo monetario internazionale e dei paesi della zona euro.

Il piano per raccogliere denaro greco all'estero era stato presentato a metà mese dal ministro delle Finanze George Papaconstantinou.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Grecia, piano per bond 'diaspora' pronto a fine 2010 - Pdma | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,978.65
    -0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,816.24
    -0.10%
  • Euronext 100
    942.95
    +0.00%