PUNTO 2 -Italia lancia Btp 2026,rendimento +10-13 pb su Btp 2025

mercoledì 22 settembre 2010 18:32
 

(Aggiorna con condizioni finali, riferimenti)

MILANO, 22 settembre (reuters) - Il nuovo Btp a 15 anni della Repubblica Italiana sarà da 6,0 miliardi su un libro ordini che ha superato i 9 miliardi e verrà prezzato tra stasera e domattina per offrire un rendimento pari a 10 punti base sopra quello del Btp a 15 anni di riferimento, il Btp cedola 5% con scadenza marzo 2025.

Lo dice a Reuters una fonte dei lead manager.

La prima indicazione di rendimento è di 10-13 punti base, ma l'esplosione del libro ordini ha consetito al Tesoro di tenere il rendtimento nella parte basse del range.

Il Btp 2025 quota oggi pomeriggio su Mts IT15YT=TT rendendo il 4,404% da 4,442% di stamane al momento del lancio, con un prezzo a 106,82 (in rialzo di 81 pb dalla chiusra di ieri) da 106,41. Il nuovo Btp quindi dovrebbe mostrare un rendimento attorno al 4,50%.

Rispetto al tasso swap il nuovo titolo 2026 viene indicato con un rendimento superiore di 149 punti base, contro i +145 punti base indicati dal Btp marzo 2025.

"Il rendimento del nuovo titolo è considerato 'fair' rispetto alla curva italiana" dice uno specialist.

Tra le scadenze più vicine sono indicate il Btp agosto 2023, molto più corto quindi, con un rendimento pari a +134 punti base sopra il tasso del midswap.   Continua...