Forex, Cina non ha fatto nulla su yuan - Obama

lunedì 20 settembre 2010 19:32
 

WASHINGTON, 20 settembre (Reuters) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha detto che la Cina non ha fatto nulla di quanto andrebbe fatto per lo yuan, aggiungendo che Washington si appresta a rafforzare le leggi sul commercio con "maggiore concretezza" rispetto a quanto fatto in passato.

"Quello che abbiamo detto loro è che dovrebbero lasciare che la divisa si rafforzi in sintonia con la crescita dell'economia", ha spiegato Obama. "State diventando sempre più ricchi, state esportando moltissimo".

Il presidente Usa ha aggiunto che i cinesi "hanno accettato in teoria, ma, di fatto, non hanno fatto nulla di quanto andrebbe fatto".