Italia, no rischi contagio da problemi Grecia e Irlanda - Rehn

lunedì 20 settembre 2010 15:42
 

TALLINN, 20 settembre (Reuters) - Il commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn non vede rischi di contagio per l'Italia dai problemi di Grecia e Irlanda.

Secondo Rehn, l'Italia deve proseguire sul cammino delle riforme e mantenere il debito sotto controllo.

Il commissario ha anche detto che è possibile che gli stati membri della zona euro vogliano creare un meccanismo di supporto permanente e che una possibilità di questo tipo sarà valutata il prossimo anno.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Italia, no rischi contagio da problemi Grecia e Irlanda - Rehn | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%