Giappone, Kan incontrerà Obama, vede intesa interna su manovra

venerdì 17 settembre 2010 15:33
 

TOKYO, 17 settembre (Reuters) - Il primo ministro giapponese Naoto Kan incontrerà il presidente americano Barack Obama durante il suo viaggio negli Usa la prossima settimana. Lo ha detto lo stesso Kan, confermando indiscrezioni stampa secondo cui Kan e Obama si sarebbero incontrati a margine dell'assemblea Onu il 23 settembre.

Kan ha ribadito di essere consapevole che sugli interventi valutari di Tokyo ci sono visioni differenti. L'azione intrapresa, tuttavia, ha avuto "un certo effetto" e Tokyo continuerà a muoversi con decisione per contrastare movimenti indesiderati del cambio, ossia movimenti troppo bruschi.

Per quanto riguarda invece gli affari interni del Giappone, Kan ha detto che ci sono ampie opportunità di intesa con l'opposizione su una manovra aggiuntiva di bilancio.

Kan ha aggiunto di voler coinvolgere gli altri partiti in un forum di discussione sui temi della sicurezza sociale e del finanziamento del bilancio pubblico.

Kan, che ha confermato gli alleati nei ministeri chiave nel recente rimpasto di governo, ha chiesto al suo nuovo gabinetto di redigere un bilancio supplementare per l'anno fiscale al 31 marzo, a riflesso delle forti preoccupazioni del governo per la sostenibilità dell'enorme debito pubblico giapponese.