Treasuries Usa fermi a Londra, pesano rimbalzo borse e dati

venerdì 17 settembre 2010 12:24
 

LONDRA, 17 settembre (Reuters) - Scambi sotto tono per i governativi Usa sulla piazza londinese, a riflesso del deciso recupero degli indici di borsa.

La lettura migliore delle attese degli ultimi dati tende a frenare il flusso degli acquisti rifugio, in un mercato lievemente più fiducioso che sembra cominci a escludere la prospettiva di una nuova recessione per la prima economia globale.

"Gli ultimi dati hanno semplicemente smesso di deludere; intorno a fine agosto le statistiche macro si sono rivelate soprendentemente negative, le attuali si limitano a essere più in linea alle attese e gli investitori tendono a ridurre il rischio di 'double dip' finora nei prezzi del mercato" spiega Gianluca Salford, strategist Jp Morgan per il reddito fisso.

Intorno alle 12,20 il titolo di riferimento decennale segna un +1/32 a 98*27 e rende 2,759%, mentre il due anni è fermo a 99*25 per un rendimento di 0,476%.