MONETARIO - Cosa succede oggi venerdì 17 settembre

venerdì 17 settembre 2010 07:39
 

* Il consiglio dei ministri si occupa oggi del recepimento della normativa comunitaria sulle agenzie rating. Lo scorso anno il Parlamento europeo ha approvato una norma che introduce il monitoraggio diretto sulle agenzie di rating da parte delle autorità di vigilanza nazionali e l'obbligo di registrazione, nell'ambito della politica di rafforzamento delle regole della finanza post-crisi. Il cdm ha approvato a giugno un decreto che affida a Consob la vigilanza sulle agenzie.

* Seduta negativa ieri per i titoli del Tesoro Usa a riflesso di dati economici deboli ma al punto da alimentare le speculazioni su un nuovo round di allentamento quantitativo da parte della Fed. Le ultime cifre su mercato del lavoro e manifattura Usa non indicano infatti che l'economia sia sull'orlo di una nuova recessione. In chiusura il decennale cedeva 13/32 con tasso a 2,77% da 2,72%.

* Il greggio Usa si avvia a chiudere la settimana con la correzione più consistente delle ultime cinque, annullando i guadagni innescati dalla chiusura del principale oleodotto tra Canada e Stati Uniti, che dovrebbe ormai riaprire nel giro di ore. Alle 7,30 il contratto sul greggio leggero a ottobre CLc1 sale di 0,35% a 74,82 dollari il barile.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, fatturato e ordinativi giugno e luglio (10,00)

  Continua...