Alitalia,quasi tutti bond,vecchie azioni cambiati con Btp-Tesoro

giovedì 16 settembre 2010 18:51
 

ROMA, 16 settembre (Reuters) - Quasi la totalità di coloro che detenevano azioni e obbligazioni di Alitalia ha aderito allo swap con titoli di Stato offerto dal Tesoro.

Lo comunica il ministero dell'Economia al termine dell'operazione prevista dal decreto legge per la privatiizazione della compagnia aerea (operazione prevista dall'articolo 7 octies del decreto legge 5/2009).

I titoli offerti in concambio sono stati di nuova emissione con scadenza il 31 dicembre 2012 e senza cedola.

"Le adesioni all'offerta di scambio sono state significative: oltre 100 mila soggetti aderenti (tra azionisti e obbligazionisti), che rappresentano la quasi totalità dei detentori dei titoli Alitalia all'epoca trattati sul mercato", si legge nella nota.

"A valle delle verifiche effettuate sui dati comunicati dagli intermediari, il ministero, nel rispetto dei tempi previsti dalla norma di riferimento, richiederà a breve agli intermediari finanziari di trasferire al ministero stesso i titoli Alitalia entro il 30 settembre 2010, così da perfezionare lo scambio con titoli di Stato entro la fine dell'anno", conclude il comunicato del Tesoro.