MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 20 settembre

lunedì 20 settembre 2010 07:32
 

* Occhi sui mercati dei titoli di Stato dopo l'altalena di venerdì innescata dall'articolo di un quotidiano irlandese che, citando uno studio di Barclays Bank, scriveva che l'Irlanda potrebbe essere costretta a ricorrere ad aiuti finanziari esterni. La notizia è stata smentita dal governo e dall'Fmi, ma non prima di aver spinto lo spread Irlanda/Germania a un nuovo record di 425 punti base e aver penalizzato anche gli altri paesi periferici. Lo spread BTP/Bund si è allargato fino a 152 punti base, massimo dal 31 agosto, dopo che in mattinata era sceso fino a 138,4, minimo dal 12 agosto. Domani Dublino dovrà confrontarsi con i mercati con la vendita di titoli fino a 1,5 miliardi di euro.

* Giappone, mercati chiusi

* Greggio stabile sulle piazze asiatiche dopo la flessione del 3,7% la scorsa settimana mentre si attende l'esito della riunione della Federal Reserve questa settimana per valutare le prospettive della domanda Usa di combustibile. Alle 7,25 circa il contratto Nymex per consegna a ottobre sale di 2 centesimi a 73,68 dollari al barile.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, commercio estero luglio (10,00)

  Continua...