Treasuries sotto pressione a Londra, ma atteso calo contenuto

mercoledì 15 settembre 2010 13:02
 

LONDRA, 15 settembre (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa perdono terreno nelle contrattazioni europee, in un mercato dove si attenua la corsa verso titoli sicuri, dopo il rialzo dell'azionario giapponese sulla scia degli interventi della banca centrale per attenuare la forza della divisa.

Si prevede, tuttavia, un calo limitato dei bond, perchè la banca centrale giapponese dovrebbe parcheggiare i dollari acquistati sul mercato dei titoli di Stato Usa.

"Sono ancora i primi giorni, non sappiamo quanto spesso entrerà nel mercato e qual è l'obiettivo per lo yen", dice Kenneth Broux, economista di Lloyds TSB.

Secondo i trader, il mercato è sotto pressione anche per vendite di hedging legate all'emissione di debito corporate.

"L'intervento sullo yen ha sostenuto gli scambi su asset a rischio, con il Nikkei in rialzo del 2,3% ... questo ha messo i Treasuries sotto pressione", dice Lena Komileva, responsabile mercati per le economie del G7 di Tullet Prebon.

Intorno alle 12,55 il benchmark decennale US10YT=RR perde 7/32 e rende il 2,7044%, il due anni è piatto con un rendimento allo 0,5036%, il trentennale cala di 22/32, rendimento 3,8351%.