Sace, in primo semestre raddoppiati volumi assicurati,utile -52%

giovedì 9 settembre 2010 17:31
 

ROMA, 9 settembre (Reuters) - La Sace, nel primo semestre dell'anno, ha raddoppiato i volumi assicurati ma ha dimezzato l'utile netto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

E' quanto si legge in una nota emessa dopo il cda di oggi.

I volumi assicurati sono saliti a 5,7 miliardi, in crescita del 111% rispetto ai 2,7 miliardi assicurati nel primo semestre 2009. I premi lordi sono saliti a 262,0 milioni (+154%), gli oneri netti relativi ai sinistri a 87,4 milioni (18,3 milioni nei primi sei mesi dello scorso esercizio), riconducibili al forte aumento delle insolvenze aziendali che hanno caratterizzato il secondo semestre del 2009.

Il risultato del conto tecnico è positivo per 170,3 milioni e l'utile netto a 163,5 milioni, in calo del 51,8% rispetto ai 338,9 milioni del primo semestre 2009, per effetto di maggiori accantonamenti effettuati sulle riserve tecniche in relazione all'aumento dei volumi assicurati e di un minor contributo della gestione finanziaria, in linea con l'andamento dei mercati.