7 settembre 2010 / 14:31 / 7 anni fa

Unicredit prezza bond 2012 a 99,801,1 mld euro,cedola 85 pb 3ME

MILANO, 7 settembre (Reuters) - Unicredit (CRDI.MI) ha prezzato il suo bond a due anni a tasso variabile, senior, a 99,801 al reoffer per l'ammontare di un miliardo di euro.

Lo dice a Reuters uno dei lead manager dell'operazione.

Il bond, con scadenza 14 settembre 2012, offre una cedola pari a 85 punti base sul tasso del tre mesi euribor e un rendimento, in linea con le attese, pari a 95 pb sullo stesso tasso. Il regolamento è sul 14 settembre prossimo.

Stamane fonti vicine all'operazione avevano detto a Reuters che gli ordini avevano superato 1,6 milardi.

Le banche a guida dell'operazione sono SoGen e Unicredit.

Le indicazioni iniziali erano di 'benchmark size' e di un rendimento di 95-100 pb sul tre mesi euribor.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below