Bond euro in rialzo, pesano vendite su Borse e timori su banche

martedì 7 settembre 2010 09:07
 

 LONDRA, 7 settembre (Reuters) - Apertura in rialzo per i
futures sul Bund, sostenuti dalle vendite della notte sui
mercati azionari. I governativi europei, stabili ieri, erano
reduci da tre sedute in netto calo.
 Ulteriore sostegno ai Bund arriva da un articolo del Wall
Street Journal, che sottlinea i punti deboli dei recenti stress
test bancari, alimentando nuove preoccupazioni del mercato sulla
salute del settore del credito in Europa.
 "Guarderemo all'azionario e ai periferici oggi, ma sembra
per ora che la discesa dei Bund si sia fermata", spiega un
trader.
 Ieri periferici sotto pressione, in particolare la carta
belga, sui segnali di incertezza a livello politico.
 Sul fronte dell'offerta, focus oggi sulle aste austriache,
1,9 miliardi sulle scadenze 2019 e 2026.
 "Il flusso d'offerta della settimana sarà sostanzioso,
rimane da capire l'appetito per i bond che hanno in questo
momento gli investitori, una volta messi da parte gli scenari di
grave crisi economica e creditizia" si legge in un report di
Credit Agricole.
 L'offerta complessiva di questa settimana ammonta a 11
miliardi di euro, con emissioni anche da Germania e Portogallo.
Parallelamente rientrano fondi a scadenza sul mercato per 19
miliardi.
 
=========================== ORE 8,50 ===========================
FUTURES EURIBOR SETT.  FEIU0         99,125   (inv. )
FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLU0       132,54    (+0,38)   
FUTURES BUND DICEMBRE  FGBLZ0       131,02    (+0,37)  
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR     100,250   (+0,050) 0,624%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR     99,550   (+0,398) 2,301%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR    135,720   (+0,880) 2,935%
================================================================