Btp deboli sul finale, confermano chiusura ritardo su Bund

venerdì 3 settembre 2010 17:41
 

 MILANO, 3 settembre (Reuters) - Archiviano l'ultima sessione
settimanale all'insegna della moderata correzione i benchmark
Btp, in grado però di consolidare il netto recupero di posizioni
contro Bund una volta metabolizzati gli ultimi dati macro Usa.
 Particolarmente attesa, la diffusione della statistica sugli
occupati mensili di agosto ha colto in contropiede analisti e
mercati finanziari evidenziando la cancellazione di soli 54.000
posti di lavoro in luogo dei 100.000 del consensus.
 In netta ripresa, dicono i dati del dipartimento al Lavoro,
il settore privato che ha creato ben 67.000 nuovi posti di
lavoro contro le attese di 41.000 e revisione al rialzo per la
statistica di luglio.
 A ridosso dei numeri Usa il differenziale di rendimento tra
il decennale italiano settembre 2020 e la controparte tedesca
luglio 2020 ha toccato secondo i dati TradeWeb IT10DE10=TWEB
un minimo intraday di 141,4 centesimi, miglior risultato dal 19
agosto scorso.
 La forchetta Italia/Germania termina così la settimana in
area 143 punti base, 15/20 centesimi al di sotto di venerdì
scorso in chiusura.
 A placare le vendite aggressive di Bund e Treasuries -
tradizionali investimenti rifugio - concorre almeno parzialmente
nel tardo pomeriggio la pubblicazione dell'indice Ism sul
settore dei servizi, cresciuto il mese scorso a ritmo inferiore
alle attese.
 "Il Pmi non manifatturiero ha certamente deluso il consensus
ma, come testimonia la tenuta delle borse, l'effetto 'rialzista'
degli occupati mensili continua decisamente a predominare e
riduce il clima di avversione al rischio a beneficio di paesi
periferici come l'Italia" sintetizza un operatore.
 Se resta prematuro parlare di una vera e propria inversione
di tendenza, avverte, il consolidamento dell'azionario è
comunque positivo per la chiusura delle distanze rispetto alla
Germania.
 Si chiude di oltre 8 punti base rispetto alla chiusura di
ieri lo spread tra i tassi decennali greco e tedesco dopo il via
libera della Commissione europea alla ricapitalizzazione di
banche e altre istituzioni finanziarie attraverso il Fondo di
stabilita' finanziaria (Fsf), dotato di un capitale di 10
miliardi di euro.
========================= 17,30 ===============================
                                PREZZI   VAR.    RENDIMENTO
FUTURES BUND SETT.   FGBLU0      131,94  (-0,78)
FUTURES BTP SETT.    FBTPU0      118,61  (-0,16) 
BTP 2 ANNI (LUG 12)  IT2YT=TT    101,47  (+0,02)      1,677% 
BTP 10 ANNI (SET 20) IT10YT=TT   102,28  (-0,07)      3,759% 
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT   105,85  (-0,65)      4,690%
==================== SPREAD (PB) ===========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        38                 36
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       104                109
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       141                149
-livelli minimo/massimo           139,9-147,0       146,0-155,0
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      146                148
-livelli minimo/massimo           141,4-151,1       156,8-169,2
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       172                179
BTP 2/10 ANNI                        208,2               206,1 
BTP 10/30 ANNI                        93,1                90,0 
===============================================================