Btp confermano tenuta in chiusura, spread su Bund sotto massimi

martedì 31 agosto 2010 17:48
 

 MILANO, 31 agosto (Reuters) - Leggeri flussi di acquisto
permettono al secondario italiano di chiudere la sessione
odierna in lieve rialzo, accorciando leggermente anche le
distanze contro Bund dopo il record dello spread decennale della
tarda mattinata.
 A monte della parziale inversione di tendenza che ha
consentito anche il recupero degli indici di borsa la diffusione
del dato relativo alla fiducia dei consumatori Usa, a sorpresa
in miglioramento nel mese di agosto a fronte di aspettative per
una discesa.
 "Si è almeno temporaneamente interrotta la corsa agli
acquisti rifugio di Bund e Treasuries Usa, consentendo anche un
lieve rientro dello spread, ma i nervi del mercato restano
scoperti e l'orientamento di fondo rimane in buona sostanza una
forte avversione al rischio" commenta un operatore.
 Dopo aver toccato il picco dal 9 giugno scorso a 171,4 punti
base, dicono i dati TradeWeb IT10DE10=TWEB, il differenziale
di rendimento tra il benchmark decennale italiano settembre 2020
e la controparte tedesca luglio 2020 si assesta così in chiusura
intorno a 166 centesimi, comunque poco lontano dai massimi di
periodo.
 "A tranquillizzare i mercati non basta certo un singolo dato
Usa migliore delle attese... importanti saranno anche i verbali
dell'ultima riunione Fed in arrivo questa sera a mercati europei
chiusi" continua il trader.
 Alle 20 italiane verranno infatti pubblicate le minute della
riunione del 10 agosto scorso, in cui il consiglio per di
politica monetaria della banca centrale Usa ha votato nove a uno
per un ritorno degli acquisti di titoli di Stato a lungo termine
utilizzando i rimborsi delle obbligazioni garantite dalle
società pubbliche per l'erogazione di mutui.
 La mossa appare dettata dall'esigenza di prevenire un
irrigidimento del mercato del credito a fronte del progressivo
rientro delle misure anticrisi.
 Sul fronte interno e dal lato del primario, la riapertura
per complessivi 1,8 miliardi di euro dell'asta a medio-lungo
termine di ieri sul Btp a tre e dieci anni e CctEu ha destato
una vivace domanda da parte degli operatori specialisti.
 
========================= 17,30 ===============================
                                PREZZI   VAR.    RENDIMENTO
FUTURES BUND SETT.   FGBLU0      134,38  (+0,20)
FUTURES BTP SETT.    FBTPU0      118,81  (+0,36) 
BTP 2 ANNI (LUG 12)  IT2YT=TT    101,40  (-0,02)      1,722% 
BTP 10 ANNI (SET 20) IT10YT=TT   102,32  (+0,18)      3,754% 
BTP 30 ANNI (SET 40) IT30YT=TT   106,62  (-0,07)      4,643%
======================= SPREAD (PB) ===========================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5        40                 45
BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3       116                115
BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5       165                166
-livelli minimo/massimo           163,8-168,5       164,5-167,8
BTP/BUND 10 ANNI IT10DE10=TWEB      166                166
-livelli minimo/massimo           165,3-171,4       158,5-167,1
BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7       199                199
BTP 2/10 ANNI                         203,2              n.d.  
BTP 10/30 ANNI                         88,9               86,3 
===============================================================