Riapertura asta Bot, Ctz, richieste minime, tutte soddisfatte

venerdì 27 agosto 2010 17:59
 

MILANO, 27 agosto (Reuters) - Poco consistenti le richieste da parte degli specialisti del mercato obbligazionario italiano oggi alla riapertura a loro riservata dell'asta Bot a sei mesi di ieri e di quella sul Ctz 2012.

Lo dice Bankitalia alla pagine BITY e BITQ.

Rispetto a un'offerta del Tesoro di 950 milioni dei Bot a sei mesi sono giunte richieste, tutte soddisfatte, per 90 milioni. All'asta di ieri i Bot era stati assegnati a un rendimento dello 0,958%.

Per il Ctz, su un'offerta di un miliardo, gli specialisti hanno chiesto, e ottenuto, un solo milione di euro.

Questo titolo era stato assegnato in asta a un prezzo di 96,64 per un rendimento dell'1,721%.