Treasuries in calo a Londra su prese beneficio, ma tono positivo

venerdì 27 agosto 2010 13:13
 

LONDRA, 27 agosto (Reuters) - I titoli di Stato Usa sono in ribasso negli scambi europei, su prese di beneficio dopo il massimo da 17 mesi, ma il tono resta positivo sui timori per la ripresa economica.

Il mercato guarda al discorso (alle 16 italiane) del presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, alla conferenza annuale a Jackson Hole dal quale alcuni attendono indicazioni sulle misure di stimolo all'economia.

I rendimenti dei Treasuries sono calati in modo deciso questo mese, a causa di una serie di dati deboli dagli Stati Uniti, che hanno rafforzato l'idea che la Fed intensificherà le misure di allentamento quantitativo per sostenere la ripresa.

Secondo un sondaggio Reuters, il mercato sconta già un dato sul Pil Usa del secondo trimestre rivisto (che sarà diffuso oggi alle 14,30 italiane) a un +1,4% annuo dal 2,4%.

"In questo momento sembra che ci sia qualcuno che considera il mercato un po' troppo costoso, così abbiamo visto un rialzo dei rendimenti", dice un trader.

Alle 12,55 il trentennale US30YT=RR cala di 8/32 con rendimento 3,529%, il decennale US10YT=RR lascia sul terreno 7/32 con rendimento 2,505%.