MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 23 agosto

lunedì 23 agosto 2010 07:32
 

* In arrivo una sfilza di Pmi preliminari per agosto dalle due principali economie della zona euro. Per il manifatturiero le attese sono di una decisa espansione della Germania (sebbene in lieve discesa dal dato di luglio), mentre dalla Francia segnali più robusti arrivano dal comparto dei servizi. Per la zona euro le stime sono per un lieve calo degli indici rispetto ai livelli di luglio, che restano però al di sopra della soglia dei 50, discrimine fra espansione e contrazione.

* Oggi il Tesoro italiano annuncerà la tipologia dei titoli a medio-lungo. Oltre alle riaperture dei CCteu e dei Btp a 3 anni, le attese sono per l'annuncio di un nuovo decennale, il marzo 2021.

* Il primo ministro giapponese Naoto Kan e il governatore della banca centrale Masaaki Shirakawa hanno discusso dello yen e hanno concordato sul fatto che occorre lavorare insieme, ma Kan non ha chiesto alla banca centrale di fare alcun cambiamento della sua politica monetaria. Lo ha riferito il segretario del governo Yoshito Sengoku aggiungendo che i due non hanno parlato di interventi sul mercato valutario (dopo che lo yen ha toccato nei giorni scorsi il massimi di 15 anni) e non ha voluto fare commenti circa la possibilità di ulteriori azioni di allentamento monetario.

* Il greggio passa di mano sulle piazze asiatiche poco sopra i 74 dollari al barile, rimbalzando leggermnte dai minimi di sei mesi toccati la scorsa settimana. Intorno alle 7,30 il contratto a ottobre sul Nymex è in rialzo di 35 cent a 74,17 dollari, la stessa scadenza sul Brent sale di 35 cent a 74,61 dollari.

DATI MACROECONOMICI

FRANCIA

* Flash Pmi manifatturiero agosto (8,58) - attesa 53,5   Continua...