Premafin, ridefinita struttura finanziaria gruppo Sinergia -nota

giovedì 19 agosto 2010 09:25
 

MILANO, 19 agosto (Reuters) - Sinergia ha perfezionato nuovi contratti di finanziamento per 153 milioni e ha rimborsato finanziamenti bancari per 121,5 milioni, portando avanti una più ampia strategia di concentrazione dei principali asset immobiliari e del debito bancario in capo alla controllata operativa Imco.

In una nota diffusa ieri sera, Sinergia holding, azionista rilevante di Premafin PRAI.MI ha così confermato quanto anticipato ieri da alcuni quotidiani in merito alla ridefinizione della propria struttura finanziaria, rispondendo alle richieste di chiarimento della Consob.

Per effetto delle operazioni, l'indebitamento finanziario lordo di Sinergia si è ridotto di 108,5 milioni, passando da 139,6 a 31 milioni di euro mentre quello di Imco è aumentato di 118,5 milioni a 258,5 milioni, prosegue la nota. Nessun effetto, invece, sull'indebitamento finanziario netto a livello consolidato. La nota, infine, precisa che le operazioni non hanno riguardato la struttura finanziaria di Premafin e delle sue controllate Fondiaria Sai FOSA.MI e Milano Assicurazioni ADMI.MI.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato completo su [ID:nLDE67I03Q].