Monetario disteso con attività ridotta, tassi tornano a scendere

giovedì 12 agosto 2010 12:00
 

MILANO, 12 agosto (Reuters) - Monetario disteso, in via di assestamento dalla tipica volatilità che coinvolge il mercato attorno alla chiusura del perido di mantenimento, avvenuta martedì scorso.

"La situazione è assai tranquilla, i tassi stanno tornando verso livelli normali, d'altra parte essendo nelle settimane centrali d'agosto anche l'attività si è ridotta" commenta un tesoriere.

Come previsto, tornano a salire, amnche se in maniera lieve, i depositi delle banche in Bce dopo il netto calo seguito all'operazione di fine-tuning della di fine periodo Rob, condotta da Francoforte due giorni fa.

I depositi overnight allo 0,25% ammontavano ieri sera a 38,687 miliardi di euro contro i 34,495 di martedì sera.

"Il rialzo è stato alquanto limitato, credo che come il mese scorso ci sia la volontà delle banche di tenersi i fondi sul conto nella prima parte del periodo, per accumulare numeri neri da giocarsi nelle prossime settimane, quando si spera che i tassi possano essere un po' più alti", prosegue il tesoriere.

Si confermano invece su valori tracurabili il ricorso ai prestiti marginali all'1,75% della Bce, passati ieri a 29 milioni di euro dai 116 milioni precedenti.

"Già l'overnight tratta più basso rispetto ieri", aggiunge.

Attorno alle 12,00 il tasso overnight tratta sulla piattaforma Mid tra lo 0,40% e lo 0,45%, mentre sugli schermi Reuters tra lo 0,27% e lo 0,37%. L'Eonia, al fixing di ieri pomeriggio, si è attestato allo 0,477%, in discesa dal precendete 0,769% cui era balzato in concomitanza col drenaggio di fine Rob.

"L'Eonia era ancora abbastanza alto ieri, il mercato vero scambia su livelli più bassi; mi apsetto quindi che il tasso scenda ancora nei prossimi giorni" afferma un operatore.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Monetario disteso con attività ridotta, tassi tornano a scendere | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,296.16
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,086.78
    +0.21%
  • Euronext 100
    932.81
    -0.34%