Bce, depositi o/n risalgono a 38,687 mld, prestiti a 29 mln

giovedì 12 agosto 2010 09:22
 

FRANCOFORTE, 12 agosto (Reuters) - Tornano a salire, seppur in maniera lieve, i fondi depositati a fine giornata dalle banche della zona euro in Bce, dopo il brusco calo della seduta precedente seguito all'operazione di drenaggio a un giorno condotta dalla banca centrale al termine del periodo di mantenimento della riserva obbligatoria.

Secondo le statistiche quotidiane di Francoforte ECB40, i depositi overnight remunerati allo 0,25% ammontavano ieri sera, primo giorno del nuovo periodo Rob, a 38,687 miliardi di euro, dai 34,495 miliardi di euro di martedì.

I prestiti marginali all'1,75% si confermano su valori trascurabili, attestandosi ieri sera a 29 milioni di euro dai 116 milioni della seduta precedente.

La Bce ha inoltre aggiornato l'effetto netto di liquidità dei fattori autonomi e del programma di acquisto di titoli sul mercato alla cifra di 274,554 miliardi di euro ieri sera, dai 275,773 miliardi precedenti.